Blog

Fitoterapia cinese – il nuovo corso online

Fitoterapia cinese: un messaggio per gli studenti

“Fabio, quando ci farai un corso di fitoterapia cinese?”

Mi sembra ieri quando degli studenti entusiasti mi hanno fatto questa domanda per poter approfondire la medicina cinese.

La mia idea era di farlo subito, trasportato dall’entusiasmo dell’insegnamento. Poi però il tempo passa, gli impegni stancano, le lezioni si accavallano, i pazienti chiamano, e così restano solo i ritagli di tempo, frammenti che certo non bastano per creare un corso di fitoterapia.

Nell’ultimo mese l’isolamento sociale ha creato una montagna di tempo e ho deciso di accettare la sfida. Ho messo insieme le idee, mi son tirato su le maniche e ho iniziato a puntare la sveglia sempre più presto per portare a termine qualcosa che non avevo mai fatto e nemmeno immaginato.

Unendo le esperienze maturate in vari anni, metodi diversi quanto i numerosi insegnanti, ho sentito la necessità di trasmettere l’esperienza accumulata nella medicina cinese attraverso una sintesi.

Così mentre nel corso affronteremo lo studio dei rimedi della farmacopea cinese non potremo fare a meno di riflettere sul concetto di Qi e le sue manifestazioni. Rivedremo insieme i quadri di disarmonia energetica e la fisiologia degli organi. Se riusciremo a rinunciare per un istante alla visione farmacologica potremo guardare i rimedi con occhi nuovi e distinguere le loro caratteristiche energetiche, così da poter fare una diagnosi e una terapia proprio come avrebbero fatto i medici di 20 secoli fa.

Ma questo certo non è solo un corso di fitoterapia. È un viaggio, un’esperienza, un’occasione per studiare insieme. Ma è anche una porta per iniziarvi ad un nuovo studio della medicina cinese, forse più ostico, certamente più interessante. Lo studio della materia medica ci fornisce inoltre un vocabolario comune per i futuri approfondimenti, di natura più agile ma non meno profonda, sulle formule antiche e la loro applicazione.

Non per ultimo è anche il primo passo di un progetto mio personale, quello di creare un rinascimento della medicina cinese, proprio qui, in Italia. Un movimento culturale che non ha le caratteristiche oppositive di una rivoluzione, lo definirei più simile ad una fioritura. Credo che lo dobbiamo ai nostri maestri, a tutte le persone che sono venute prima di noi e che hanno avuto il buon cuore di insegnarci perché hanno messo le radici per questo processo ed è solo grazie a loro se siamo qui oggi a godere di tutto questo.

È stato un cammino lungo, che è partito a Pavia, si è ramificato tra Cina e Stati Uniti, Londra e Zurigo. Persone, volumi antichi e moderni, idee, lingue diverse quanto le tradizioni, e poi aerei, strade, fusi orari.

Tutte le strade hanno portato sino qua.

Fabio Lodo

 

Fitoterapia cinese: perchè un corso online?

Personalmente prediligo le lezioni di persona, faccio molti incontri anche solo per il piacere della divulgazione e del contatto di Shen. Avendo però studenti che vengono da lontano oppure che, pur stando a Milano, hanno poco tempo per frequentare ho iniziato a creare dei corsi online con uno stile nuovo.  Cerco di riprendermi sempre mentre spiego, perché sono convinto che nel processo di insegnamento il non verbale sia fondamentale: espressioni del viso, pause, gestualità entrano nella testa dello studente e fissano i concetti nella memoria. Grazie al vantaggio della tecnologia moderna possiamo riprenderci i pregi di una trasmissione orale uniti alla possibilità di rivedere tutte le volte che lo si desideri una stessa lezione poiché è stata registrata. L’idea è piaciuta molto – ben al di là delle aspettative – i miei studenti combinano corsi di persona con corsi online a seconda di tempi, possibilità e distanze.

Fitoterapia cinese: dettagli del corso

Il presente corso di fitoterapia ha fatto tesoro di questa esperienza. Le lezioni sono state tutte registrate unendo la mia figura al giusto numero di slide in sovrimpressione in modo da aiutare lo studente a fissare i concetti e visualizzare il nome dei rimedi oltre che la loro forma attraverso molte immagini di qualità. La durata delle lezioni varia a seconda dell’argomento ma generalmente hanno una durata di 30 minuti in modo da stimolare senza appesantire. Il corso lo potrete trovare sul mio sito dedicato all’insegnamento che trovate in fondo, una volta eseguito l’accesso con le vostre credenziali potrete vedere il corso e consultare il materiale gratuito. Dopo l’acquisto si renderà disponibile l’intero contenuto del corso che rimarrà online a vostra disposizione per poter esser visto e rivisto, fino a quando non avrete imparato l’uso delle erbe.

Fitoterapia: i numeri del corso

Questo corso è il più importante fatto finora e mette a disposizione dello studente 1387 minuti totali di lezione, più di 23 ore. Lo studio delle erbe prevede una sezione introduttiva che ha lo scopo di fornire gli elementi di base per proseguire. Poi passeremo all’analisi delle 16 categorie principali di rimedi, ciascuna con una descrizione della fisiopatologia energetica che riparte dalle basi della medicina cinese, per uno studio complessivo di 209 rimedi singoli presentati attraverso un’immagine fedele che permetta di riconoscerli, le loro caratteristiche energetiche principali, la funzione secondo la medicina cinese e secondo la nostra visione moderna, il corretto dosaggio, il metodo di utilizzo, un confronto con gli altri rimedi simili, le possibili associazioni e alcune importanti formule classiche. Insomma, l’equivalente di un anno di lezione. Credo che questo tempo che viviamo abbia bisogno di riprendersi i vantaggi della medicina cinese e della sua fitoterapia. Le erbe sono già presenti sul territorio italiano. Manca solo la conoscenza sul come utilizzarle. Io la mia parte l’ho fatta e il corso è pronto. Ora tocca a voi. Facciamo rifiorire questa tradizione!

Link per il corso

Fitoterapia cinese: il nuovo corso online di erboristeria del dott. Fabio Lodo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *