Blog

Festa di metà autunno

Le feste tradizionali cinesi originano dal calendario agricolo cinese, usato dai contadini per millenni per ottenere il massimo dai ritmi della natura. Questa tradizione non fa eccezione. La festa di metà autunno 秋分 coincide infatti con un giorno speciale del calendario astronomico noto come equinozio d’autunno 中秋.

L’energia Yang che ha iniziato a contrarsi dopo il solstizio d’estate, seguendo la qualità energetica di questo momento cerca di rientrare progressivamente nello Yin. Questo movimento discendente rinfresca il clima, rende le notti più tranquille, spoglia gli alberi e invita gli animali a ridurre le proprie attività.

E’ il momento giusto per concludere le faccende estive, eliminare l’inutile e fare ordine. Aprofittate delle inevitabili giornate di pioggia per bere un tè caldo, guardare la pioggia sulle finestre, rallentare il respiro e il pensiero.

Solo sincronizzandoci con la qualità energetica della natura possiamo ottenere il massimo per la nostra salute e, come dicono i cinesi, “coltivare la vita”.

Consigli per la salute

  1. Mantenere lo stomaco al caldo

Dopo l’equinozio d’autunno la temperatura si raffredda gradualmente e il tratto gastrointestinale è molto sensibile al freddo, se non adeguatamente protetto potrebbe portarci disturbi gastrointestinali. Pertanto, prestiamo particolare attenzione a mantenere lo stomaco caldo in questo momento, vestiamoci in tempo e non facciamoci sorprendere dal freddo. Moderazione è la parola giusta per la tradizione: in questo periodo più che in altri dobbiamo prestare attenzione ai tabù, non mangiare troppo freddo, troppo caldo, troppo duro, troppo piccante, troppo appiccicoso, smettere di fumare e alcol, evitare di mangiare troppo.

  1. Esercizio fisico appropriato

Tuteliamo la salute autunnale, puntando sul “raccolto”. L’esercizio dovrebbe scegliere attività facili e poco intense, come camminare, o praticare Tai Chi, ecc., Per prevenire un’eccessiva sudorazione e la perdita di energia yang. Quando si fa esercizio, è meglio riscaldare tutto il corpo senza sudare. Questo non solo ti permetterà di fare esercizio, ma anche di evitare che il freddo penetri nel corpo attraverso i pori e causi malattie. L’esercizio non dovrebbe essere eseguito troppo presto al mattino o troppo tardi la sera, è meglio iniziare dopo che il sole sorge e terminare prima del tramonto.

  1. Coltivare le emozioni e rilassarsi

In autunno il sole riduce le sue ore, la temperatura gradualmente diminuisce, i fiori e gli alberi appassiscono. Alcune persone sono inclini alla depressione e alla tristezza, che possono facilmente portare a disturbi endocrini e causare malattie. Pertanto, dobbiamo prestare attenzione a coltivare le emozioni positive, l’ottimismo, mantenere la mente tranquilla e di buon umore per adattarci alla calma dell’autunno.

Cosa aggiungere alla dieta?

  1. Giuggiole

L’autunno è la stagione migliore dell’anno per mangiare le giuggiole cinesi. Le giuggiole fresche sono ricche di ferro e contengono anche molta vitamina C.

  1. Giglio Baihe 百合

Il Giglio è ricco di proteine ​​e vitamine ed è un buon prodotto nutritivo per tutte le età. La medicina tradizionale cinese usa spesso il giglio come tonico per liberare i polmoni, idratare la secchezza, nutrire lo yin e liberare il calore. Nella vita quotidiana, il giglio può essere usato come tisana, che può eliminare il calore e nutrire i polmoni e nutrirlo.

Meglio i tè rossi o Puer, in grado di riscaldare. Oppure i tè con qualità medicate come i tè bianchi invecchiati. Un detto cinese ricorda che un anno di invecchiamento è ancora tè, 3 anni di invecchiamento è da considerare una medicina e 5 anni di invecchiamento un tesoro.

Tradizioni

Ci sono molte leggende legate a questa festività. Una curiosità riguarda l’osservazione della Luna e la ricerca della sagoma di un coniglio leggendario. Questa leggenda ritorna spesso in più occasioni. Vi lascio il video con la storia completa!

2 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *